menu principale
13 novembre 2020

Porte tagliafuoco - deposito Proteggi Milano

Servizio Pronto porte, pronta consegna porte antincendio tagliafuoco. Ecco a voi una guida generale per comprendere le caratteristiche di questi immancabili dispositivi antincendio passivi

Ogni titolare di un’attività sa bene quanto sia importante garantire la completa sicurezza degli ambienti lavorativi. Questo è reso possibile da un’attenta progettazione degli spazi e dei dispositivi che assicurano la protezione sia di persone che di qualsiasi struttura si trovi all’interno del perimetro in questione. Uno degli eventi potenzialmente più dannosi e pericolosi in cui ci si possa imbattere è sicuramente l’incendio. I sistemi di rilevazione e spegnimento sono molto efficaci nell’individuazione istantanea di fiamme e fumi e nell’intervento immediato su di essi. Se combinati con dispositivi antincendio passivi garantiscono una copertura totale dai fuochi e se non la loro totale estinzione, l’arginamento in zone specifiche dell’edificio e l’isolamento degli ambienti attigui, in attesa dell’intervento dei vigili del fuoco. Oggi vogliamo parlarvi proprio di questi sistemi passivi, in particolare dell’utilizzo di porte tagliafuoco a Milano.

Perché scegliere le porte tagliafuoco a Milano?

È essenziale in primo luogo comprendere l’importanza che queste strutture rivestono nel garantire la sicurezza in caso di incendio in ambienti lavorativi. Le porte tagliafuoco possono impedire che un iniziale e circoscritto fuoco si trasformi in un interno stabile in fiamme. La tecnologia con cui vengono progettate è basata sull’autonomia completa della porta, che in caso di incendio attiva la propria chiusura automatica, lasciando la possibilità di essere aperta nel caso in cui qualcuno dovesse uscire dall’ambiente interessato dalle fiamme e assicurandone in seguito la richiusura. In questo modo le porte antincendio si presentano come strutture isolanti, andando a preservare gli spazi in cui non sono presenti fuochi e garantendo la sicurezza delle persone presenti nell’edificio. Ogni porta tagliafuoco è completa della dicitura REI ed un numero che riporta le tempistiche di tenuta che possono variare da 30 a 180 minuti. REI significa rispettivamente:
●    Resistenza a fiamme e fumo
●    Ermeticità che impedisce la propagazione dei gas che si producono durante un incendio
●    Isolamento termico del locale in cui sono presenti le fiamme, al fine di proteggere quelli attigui

Come scegliere le porte tagliafuoco a Milano più adatte alla propria attività?

Quando pensiamo all’estetica dei porte antincendio riportiamo spesso alla mente ante grigie e asettiche. Non è però il caso di tutte le porte tagliafuoco a Milano. In base la design di ogni ambiente lavorativo, è infatti possibile personalizzare i propri dispositivi cosicché possano unirsi splendidamente allo stile d’arredo. Pensiamo ad uffici ed attività commerciali aperte al pubblico dove l’estetica riveste indubbiamente un importante ruolo nella presentazione del proprio brand. Anche in questi casi, la possibilità di progettare ad hoc porte tagliafuoco a Milano vi permetterà di unire sicurezza e design in un unico elemento.
A chi rivolgersi? E' semplicissimo, a Proteggi! Azienda leader nel settore dell'antincendio da oltre 50 anni, progetta e realizza porte e portoni antincendio su misura e con misure standard, tantissime di queste in pronta consegna. Contattaci!

Autore
PROTEGGI
Articoli recenti
Estintori
Estintori antincendio portatili e carrellati
PROTEGGI 16 gennaio 2021
Siemens impianti e componenti rivelazione fumi
PROTEGGI 11 gennaio 2021
Estintori
Estintori a schiuma: una rivoluzione per gli uffici
PROTEGGI 22 dicembre 2020
Impianti antincendio
Naspi antincendio: normative e categorizzazioni
PROTEGGI 13 dicembre 2020
Articoli popolari
Estintori 1
  • Estintori
Estintori: peso e durata di funzionamento degli estintori
PROTEGGI07 ottobre 2020
Il tecnico della manutenzione estintori
  • Estintori
La manutenzione degli estintori: tutto ciò che c'è da sapere
PROTEGGI22 ottobre 2020