menu principale

Impianto antincendio a schiuma

Sistema per l'estinzione degli incendi a schiuma, per ambienti di lavoro pericolosi e grandi superficie.

Condividi sui social

L'impianto antincendio a schiuma è un sistema all'avanguardia nella lotta contro gli incendi più pericolosi, quelli che possono nascere e crescere con grande velocità in ambienti di lavoro molto difficili come il petrolchimico, le raffinerie, le piattaforme e la produzione di energia. Sono costituiti da apparecchiature per l'alimentazione dell'acqua, contenitori per il liquido schiumogeno, condutture e valvole che portano l'agente estinguente nei vari ambienti e dispositivi che lasciano o versano la schiuma sul principio d'incendio.

Alla base della schiuma erogata c'è un liquido schiumogeno di vario tipo e di differente concentrazione in base all'utilizzo e alla classe di fuoco stabilita. Questo viene miscelato con l'acqua in un rapporto variabile da 3% a 6%, dando origine alla schiuma che può essere a bassa, media o alta espansione.
Gli impianti antincendio a schiuma agiscono per soffocamento, dividendo il materiale in combustione dall'aria come una pellicola protettiva, e per raffreddamento grazie alla reazione endotermica (ovvero il passaggio dallo stato liquido a gassoso dell'acqua).

Tutti i progetti devono essere realizzati su misura secondo le esigenze ambientali della zona da mettere in sicurezza e in base alla tipologia di rischio e di materiali presenti. In ogni caso, un impianto a schiuma è composto da:
- ugelli e irrigatori
- foam maker
- monitor di schiuma per l'uso esterno
- generatore di schiuma ad alta espansione
- sistema di allarme
- sistema di concentrazione dell'agente schiumogeno.

Secondo la UNI EN 13565-2 del 2009, gli impianti di spegnimento incendi a schiuma deve essere oggetto di manutenzione costante e periodica, in modo tale da garantirne l'efficenza ed evitare falsi allarmi. E' previsto:
- sorveglianza settimanale (personale interno)
- controllo periodico mensile (personale interno)
- controllo trimestrale
- controllo semestrale
- controllo annuale
- analisi chimiche annuali
- altre operazioni di verifica quinquennali

Se l'impianto è allacciato ad un sistema automatico di rilevazione incendio, la sua verifica deve essere effettuata seguendo la normativa UNI 11224 del 2011.

inviaci la tua richiesta