menu principale
03 gennaio 2024

Porte e finestre vetrate tagliafuoco EI2 30 60 90 120

Porte e finestre tagliafuoco omologate secondo norma UNI EN 1634-1

Le porte e finestre vetrate tagliafuoco sono serramenti antincendio studiati per garantire una protezione passiva contro gli incendi.
Sono serramenti idonei per soddisfare sia l’aspetto estetico sia di rapporto illuminate degli ambienti.

Tipologie di serramenti vetrati tagliafuoco disponibili:

  • Porta tagliafuoco vetrata 1 anta
  • Porta tagliafuoco vetrata 2 ante
  • Porta tagliafuoco vetrata complessa, ad 1 e due con fianco luce e sopra luce
  • Finestra tagliafuoco fissa
  • Finestra tagliafuoco 1 anta
  • Finestra tagliafuoco 2 ante

Tipologie di materiali utilizzati disponibili:

  • Acciaio
  • Alluminio
  • Legno

Vetri REI, cosa sono?

I vetri utilizzati per realizzare porte vetrate tagliafuoco o più semplicemente per fabbricare i classici oblò, installati su porte antincendio tradizionali, normalmente metalliche, sono vetri chiari stratificati resistenti al fuoco con intercalari intumescenti trasparenti.
In caso di incendio questi vetri si trasformano in schermi opachi refrattari che garantiscono una tenuta alle fiamme e limitano o bloccano la propagazione del calore contrastando la propagazione dell'incendio.
Ogni vetro, è provvisto di stampa / etichetta ove sono riportate le caratteristiche di resistenza al fuoco ( Ei 30 Ei 60 Ei 90 Ei 120 ).
Attenzione però, i vetri per uso interno, non devono essere esposti ai raggi solari o alte temperature in quanto la reazione chimica dei componenti del vetro, portano alla formazione di bolle e opacità del vetro stesso.
Se la porta tagliafuoco vetrata deve essere installata all’esterno o vi è l’esposizione diretta ai raggi del sole, è opportuno produrre un serramento con vetri tagliafuoco speciali per esterni e protezione raggi UV.

A livello strutturale, una porta vetrata tagliafuoco è realizzata normalmente da*:

  • Telaio da murare o tassellare ( su muratura o cartongesso )
  • Anta mobile con traversa orizzontale
  • Guarnizioni termoespandenti telaio / muro e anta/telaio
  • Cerniere anta telaio
  • Sistema di chiusura automatica mediante molle cerniere o chiudiporta aerei
  • Serrature antincendio o antipanico
  • Vetri tagliafuoco
  • Guarnizioni di battuta fumi freddi
  • Finitura e/o verniciature personalizzate

Esempi di dati tecnici serramenti vetrati tagliafuoco *

Porta vetrata tagliafuoco Ei 30
  • Spessore serramento: 60mm
  • Peso della porta: 45 Kg/mq
  • Spessore del vetro: 16 mm
Porta vetrata tagliafuoco Ei 60
  • Spessore serramento: 60mm
  • Peso della porta: 60 Kg/mq
  • Spessore del vetro: 25 mm
Porta vetrata tagliafuoco Ei 90
  • Spessore serramento: 80mm
  • Peso della porta: 95 Kg/mq
  • Spessore del vetro: 38 mm
Porta vetrata tagliafuoco Ei 120
  • Spessore serramento: 80mm
  • Peso della porta: 115 Kg/mq
  • Spessore del vetro: 50 mm
 
* trattasi di esempi: ogni produttore ha le sue caratteristiche tecniche e produttive.

Proteggi è in grado di fornire qualsiasi tipo di porta o finestra tagliafuoco, ad 1 e due ante, fisse, complesse.
Personalizzabili per dimensioni, colori, accessori ed applicazioni.
Per informazioni e preventivi, contatta il N. Verde 800900626 o compila il modulo.


Articoli correlati
Porte tagliafuoco come sono a cosa servono
PROTEGGI - 18 febbraio 2023
torna al blog
Autore
Articolo scritto da: PROTEGGI

CONDIVIDI
Articoli recenti
Porte tagliafuoco
Le nuove porte tagliafuoco blindate di Proteggi Fire
PROTEGGI 04 gennaio 2024
Schiumogeno AFFF Tridol C6 ICAO C
PROTEGGI 02 gennaio 2024
Obbligo estintori immobili e case affitti brevi
PROTEGGI 29 novembre 2023
Articoli popolari
  • Porte tagliafuoco
Le nuove porte tagliafuoco blindate di Proteggi Fire
PROTEGGI04 gennaio 2024
Porte e finestre vetrate tagliafuoco EI2 30 60 90 120
PROTEGGI03 gennaio 2024